CompuGroup Medical
Synchronizing Healthcare

Scopri tutto sulla visione, la missione e le persone che danno forma a CompuGroup Medical in tutto il mondo.

Investor Relations
Eine Person tippt mit dem Finger auf ein Tablet-PC mit einer Investor-Relations-Präsentation
Carriera
CGM Global
Mehrere CGM-Flaggen
Corso di Formazione per il Collaboratore di Studio 3.0
NUOVA PROGRAMMAZIONE SETTEMBRE - DICEMBRE 2021


Collaboratore di Studio 3.0

Questo corso di formazione ACADEMY CGM ha l'obiettivo di formare risorse in grado di gestire lo Studio Medico a 360°

 

Alla fine del percorso didattico, i partecipanti saranno in grado di organizzare i flussi di lavoro attraverso l'utilizzo dei principali strumenti informatici, saranno aggiornati sulle nuove disposizioni normative relative all'erogazione di prestazioni sanitarie, in tema di prevenzione e privacy, e in grado di instaurare e gestire in modo efficace le relazioni con i pazienti anche tramite social media.

A chi è rivolto?

TITOLARI DI STUDI MEDICI

Studi di medici di base convenzionati; studi medici specialistici privati (dentista, oculista, pediatra e simili); ambulatori e poliambulatori; strutture sanitarie e riabilitative; cliniche private; istituti di medicina del lavoro e dello sport; case di cura e case di riposo; qualsiasi struttura medica e assistenziale; centri medici polifunzionali che ambiscono a formare i propri collaboratori per migliorare l'organizzazione e le performance della propria attività.

IL PRIVATO CITTADINO

Privati cittadini che desiderano intraprendere un percorso lavorativo per formarsi in maniera professionale ed adeguata in ambito sanitario presso studi medici di base convenzionati; studi medici specialistici privati (dentista, oculista, pediatra e simili); ambulatori e poliambulatori; strutture sanitarie e riabilitative; cliniche private; istituti di medicina del lavoro e dello sport; case di cura e case di riposo; qualsiasi struttura medica, assistenziale e polifunzionale.

I professionisti, possono accedere al finanziamento della formazione del personale iscrivendosi a "FONDOPROFESSIONI".

Perché aderire a "FONDOPROFESSIONI"? - Clicca qui

I titolari di Studi Professionali e Aziende, con l’adesione a Fondoprofessioni, hanno la possibilità di farsi finanziare la formazione dei propri dipendenti, realizzando interventi formativi mirati e circoscritti alle effettive esigenze. L’adesione è assolutamente gratuita, poiché prevede l’utilizzo di una quota che tutti gli Studi Professionali e le Aziende con dipendenti già versano mensilmente all’INPS per obbligo di legge.

 

Adesione a fondo professionisti- Adesione UNIEMENS

L’adesione a Fondoprofessioni è facile, libera e gratuita: basta esprimerla una sola volta tramite la denuncia aziendale del flusso UNIEMENS. Così facendo, il contributo dello 0,30% del monte salari del personale dipendente, che viene già versato ogni mese dal datore di lavoro per obbligo legge, verrà destinato al Fondo, senza alcun costo aggiuntivo. Gli Studi/Aziende in regola con l’adesione possono finanziare la formazione del personale dipendente, su bisogno, tramite le risorse messe a disposizione dal Fondo. 
L’adesione al Fondo può essere effettuata da chi gestisce le buste paga per lo Studio/Azienda, seguendo le indicazioni riportate di seguito.

 

STUDI/AZIENDE NON ADERENTI AD ALTRO FONDO INTERPROFESSIONALE

Dovrà essere riportato nella denuncia aziendale del flusso Uniemens, all’interno dell’elemento “FondoInterprof”, opzione “Adesione“, il codice “FPRO” seguito dal numero dei dipendenti.

 

STUDI/AZIENDE ADERENTI AD ALTRO FONDO INTERPROFESSIONALE

Dovrà essere riportata nella denuncia aziendale del flusso Uniemens, all’interno dell’elemento “FondoInterprof”, opzione “Revoca”, la sigla “REVO“. Contestualmente, dovrà essere riportato il codice “FPRO”, seguito dal numero di dipendenti, per l’iscrizione a Fondoprofessioni (opzione “Adesione”).

Si consiglia di consultare il “Cassetto previdenziale”, attraverso il “Fascicolo elettronico aziendale dati complementari”, per verificare che l’adesione sia andata a buon fine.

Registrazione "Ente proponente"

Lo studio/azienda per richiedere i contributi dovrà, registrare la propria anagrafica nella piattaforma dei piani formativi, accedendo al sito di fondo professioni e cliccando alla voce "Piattaforma Piani formativi"

È necessario compilare tutti i dati anagrafici richiesti, poiché oggetti di verifica di coerenza e veridicità da parte del registro nazionale aiuti di stato.

 

Presentazione della domanda di finanziamento

Una volta entrato nel sistema l'ente potrà procedere alla richiesta, tramite il percorso avvisi a catalogo.

Richiesta erogazione Saldo 

Modalità di erogazione del corso

ONLINE DAL VIVO

Il corso sarà interamente on line in modalità LIVE e i partecipanti potranno interagire con i docenti per chiarire dubbi e richiedere approfondimenti.

MATERIALI DIDATTICI

Verranno rilasciati materiali didattici ed effettuati test di valutazione a fine di ogni modulo.

ATTESTATO 

Per il rilascio dell'attestato di partecipazione è necessaria la frequentazione del 90% del monte ore totali previste.

Job Description: Collaboratore di Studio 3.0

Il Collaboratore di Studio si occupa di tutte le attività amministrative e organizzative di front office, gestione appuntamenti e archivio documenti a supporto dei professionisti sanitari che lavorano in uno studio medico. Svolge inoltre un ruolo di collegamento tra i pazienti e il medico a cui si rivolgono (che sia l'oculista, il pediatra, il ginecologo o altro professionista).

È spesso la prima persona con cui un paziente entra in contatto quando va dal dottore: accoglie i clienti, li fa accomodare in sala d'aspetto e li indirizza dallo specialista. Compila i documenti relativi ai pazienti, come esami e cartelle cliniche, e inserisce i dati nei software gestionali sanitari.

Si occupa anche della posta e delle telefonate in ingresso e in uscita, ed inoltre elabora i pagamenti delle prestazioni effettuate dai professionisti sanitari che lavorano nello studio. Sbriga tutte le procedure legate alle assicurazioni sanitarie dei pazienti presi in carico: la segretaria di studio medico deve quindi gestire, aggiornare e archiviare un gran numero di informazioni, in formato cartaceo e digitale.

Viene anche spesso incaricato della gestione dei rifornimenti e delle scorte: controlla che siano sempre disponibili tutti gli strumenti e i materiali necessari sia per le visite e le cure mediche che per le attività amministrative, e contatta i fornitori per effettuare gli ordini.

Le mansioni specifiche di una Collaboratore di Studio possono variare a seconda della grandezza dello studio in cui lavora: se opera in una struttura di piccole dimensioni, può svolgere da sola tutte le mansioni di supporto al professionista, rispondendo direttamente a lui. Se invece lavora in una struttura più grande, ad esempio un poliambulatorio, svolge i propri compiti in équipe insieme ad altri segretari e assistenti e ognuno si occupa di una mansione specifica (come la gestione degli appuntamenti, dei pagamenti e delle fatture, degli ordini dei materiali...). In questo caso può esserci anche un capo ufficio che coordina il lavoro.

Per la quantità, la qualità e l'importanza cruciale delle sue mansioni e competenze la sua figura professionale è definibile un vero e proprio COLLABORATORE DI STUDIO 3.0

 LE MANSIONI
 

  • Accoglie i pazienti nello studio
  • Gestisce la posta e le chiamate in ingresso e in uscita
  • Gestisce l'agenda appuntamenti
  • Cura gli aspetti amministrativi dell'attività dello studio medico
  • Gestisce i pagamenti delle prestazioni sanitarie effettuate dal medico
  • Archivia documenti cartacei ed elettronici
  • Effettua gli ordini di materiale per le varie attività dello studio

LE COMPETENZE
 

  • Conoscenza della terminologia e delle procedure medico-sanitarie
  • Capacità organizzative e di gestione amministrativa
  • Competenza nella gestione della contabilità
  • Doti comunicative scritte e orali
  • Gentilezza e disponibilità nelle relazioni con il pubblico
  • Buona conoscenza e uso del computer e dei sistemi informatici
  • Puntualità, precisione, affidabilità, efficienza
  • Discrezione nel gestire le informazioni personali